Chi è Simona Baseggio

Simona Baseggio, in breve

Sono una innovation manager oltre che Dottore Commercialista e Difensore Tributario, perché, in tutti i campi, anche in quello fiscale, tributario e finanziario, il mio approccio è sempre disruptive, cercando una via nuova, una soluzione, lì dove altri vedono solo un problema.

Il mio primo amore è la scienza. Ho studiato fisica all’Università di Roma Sapienza, ed è stato bellissimo. Un percorso ricco di scoperte che sento ancora nelle mie corde.

In quegli anni internet ha travolto le nostre abitudini, Tim e Tiscali avevano dei camper dentro la città universitaria dove facevano provare a navigare e regalavano cd rom con slot di collegamenti internet gratuiti da poter testare sul computer di casa. Sono sempre stata la più curiosa degli early adopter, provando in continuazione le novità che venivano proposte un giorno dopo l’altro.

Sono stata la prima persona italiana a registrarsi su Amazon.

Ho raccontato questa storia in un articolo del mio blog. <3

Mi sono immersa nel mondo del lavoro nelle vendite, specializzandomi in prodotti finanziari. Dai miei 24 anni ai miei 26 anni, ho studiato, approfondito, applicato, testato e affinato tecniche di vendita, competenze che, tra l’altro, trasmetto (su richiesta) attraverso corsi di formazione e training privati.

La realtà del mondo aziendale e finanziario mi ha portato a studi di economia e diritto, più affini al percorso lavorativo che vedevo davanti a me.

Mi sono laureata cum laude in “Consulenza Giuridica di Impresa” con tesi sulla “Concessione abusiva di credito” all’università Sapienza e poi laureata cum laude in “Scienze Economico Aziendali per l’Amministrazione e la Valutazione delle Aziende” con tesi dal titolo “la Prova nel Processo Tributario” all’università Roma Tre.

L’approfondimento continuo delle tematiche processual-tributarie accompagna ancora oggi la mia vita professionale sempre al fianco dei contribuenti.

Avendo capito l’importanza della gestione della qualità e dei vantaggi dei processi agili, ho approfondito queste tematiche conseguendo un Master di secondo livello in “Gestione della Qualità nella Pubblica Amministrazione” all’Università Roma Tre, consapevole che essere in grado di indirizzare l’amministrazione pubblica verso il Total Quality Management, significa saperlo fare in qualsiasi organizzazione.

Ho un’esperienza di più di 15 anni come Dottore Commercialista e sono appassionata di difesa del contribuente. Nel mio studio, con la preziosa collaborazione di una decina di collaboratori, mi occupo di consulenza aziendale a 360 gradi.

Sono attualmente Presidente della prima commissione “Startup e Innovazione” presso l’Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Civitavecchia, e fondatrice di una startup nel settore legaltech (Lexup).

Ho fondato Lexup per risolvere un problema mio e di tanti colleghi costretti a inseguire lo studio della normativa fiscale in continua evoluzione.

Questa esperienza mi ha permesso di acquisire una profonda conoscenza dei metodi lean in materia di sviluppo software, come Kanban e Scrum, potendo vedere e sperimentare come il Total Quality management di Toyota si sia necessariamente evoluto nel mondo digitale in qualcosa di ancora più agile e veloce.

Ho iniziato da vari anni a offrire la mia consulenza per l’assegnazione di bandi e contributi nella finanza agevolata, perché non sopporto che l’Italia non riesca a assegnare e spendere le enormi risorse che sono a disposizione nei programmi Europei e che paghiamo così care.

Ho una media di successo nell’assegnazione di bandi superiore all’80%.

Diffondo sui social continuamente il messaggio che tutte le aziende dovrebbero essere in grado di chiedere questi aiuti, senza delegare la compilazione dei bandi ad un consulente… Sogno il giorno in cui i consulenti, nella finanza agevolata, non serviranno più.

Ho una consolidata cultura dell’errore e del dare e ricevere feedback.

Sono curiosa e ho la necessità continua di imparare e scoprire cose nuove.

La combinazione di esperienze in comunicazione e vendita, nel mondo del marketing, di competenza verticale nella consulenza aziendale (fiscale, finanziaria e di difesa tributaria), e la familiarità con l’innovazione tecnologica mi permettono di essere un ponte tra le varie esigenze necessarie alle aziende di oggi.

Ho tre figli, un marito e un pastore tedesco. Una casa che si affaccia sul bosco.

E sorrido pensando a come siamo in continua sperimentazione nel tenere tutto insieme in equilibrio.

A volte è faticoso, ma vale la pena.

La mia newsletter

Ti invio un concentrato di risorse utili su innovazione, fiscalità, bandi e crescita.
Solo quando ho qualcosa di veramente interessante da farti conoscere.
Ti consiglio di iscriverti per non perderti la prossima!